Audi Q3 2018, le prime foto spia deludono, ecco il perchè

In casa Audi il processo di rinnovamento della gamma ha vissuto nel corso di due anni una vera e propria piccola rivoluzione. Il design sta seguendo un nuovo corso, ambizioso e rischioso allo stesso tempo.
La prova più lampante è la Audi Q2 che esce completamente dagli schemi, infatti è stata denominata #untaggable .
2018-audi-q3_827x510_51462876771
Anche per la Q3 è arrivato il momento di mandare in pensione la versione attuale, e ripartire con un modello tutto nuovo. Le prime foto spia purtroppo non sono come ce le aspettavamo, la vettura presenta un doppio camuffamento ce lascia davvero troppo poco spazio alle considerazioni sullo stile.
Ci sono tuttavia dei dettagli che si notano e non poco. Il passo e le dimensioni per esempio. Questo muletto sembra infatti, essere più grande rispetto alla attuale Q3, e il passo vettura anche. Come per la nuova Tiguan e la ATECA, la prossima generazione della del suv compatto tedesco, sembra proprio che offrirà maggiore spazio per i passeggeri posteriori e maggiore comfort a tutti gli occupanti dell’abitacolo. La scelta ci sembra razionale, con l’arrivo della Q2 la prossima Q3 deve dare quello stacco in termini di dimensioni secondo noi, doveroso.
Per il resto, al posteriore si nota un doppio scarico integrato nel paraurti ma è troppo poco per poter ipotizzare le linee.
Certo sarà curioso vedere se il design si ispirerà più alla Q2 o alla sorella maggiore Q5.
Autobild la immagina in stile Q2 e voi?

il debutto su strada avverrà nel 2018, il salone di presentazione potrebbe essere Ginevra oppure Parigi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

audi q3

Yuri Lo Latte • 18 Dicembre 2016


Previous Post

Next Post