[Blancpain GT] Anteprima della 24h di Spa

Il Blancpain GT Series sta per aprire il sipario all’appuntamento più atteso della stagione, la 24 ore di Spa.

Oltre ad essere il 70° anniversario della endurance sulle Ardenne, ricorre anche il 10° anno del supporto di Audi Sport per i suoi clienti, quindi tutti i presupposti per fare bella figura.

Saranno ben 11 le R8 LMS GT3 che prenderanno il via dal 26 al 29 Luglio, suddivise in 3 categorie. La concorrenza sarà più che mai presente, vista la partecipazione di più di 60 vetture totali.

Scendendo sulla suddivisione degli equipaggi; troviamo i vincitori uscenti Christopher Haase e Markus Winkelhock nuovamente sulla R8 LMS schierata dalla compagine francese Sainteloc. Il duo tedesco sarà supportato dal terzo pilota factory, Frederich Vervisch; noto per le sue assidue presenze nel team WRT fino a qualche anno fa.

Il team belga invece schiera due vetture ufficiali affidate a Renè Rast, Nico Muller e Robin Frijns. Il trio compete anche nel DTM, e sono tre “prime guide”, quindi saranno in grado di lottare per le posizioni di vertice.

La seconda vettura è affidata ai driver che sono in cima alla classifica del Blancpain Endurance Cup, e affrontano full season questo campionato: stiamo parlando ovviamente di Dries Vanthoor, Chris Mies ed Alex Riberas.

Sarà schierata anche una terza vettura dello squadrone belga, in cui si sarà anche Marcel Fassler, ma l’equipaggio competerà quasi sicuramente nella categoria Pro-AM.

Presente anche il Team Montaplast, quest’anno impegnato soprattutto nel campionato sprint tedesco ADAC GT Masters, ma anche corso alla 24h del Ring e in tre gare dell’IMSA in America. La squadra tedesca si affiderà alla consistenza in gara dei fratelli Van der Linde, e Jeffrey Schmidt.

Doppio impegno per l’Attempto Racing, entrato quest’anno a far parte della grande famiglia di Audi Sport Customer Racing.

Per l’appunto, su una vettura ci sarà l’inglese Jamie Green che farà da supporto a Peter e Stejin Schothorst, mentre sulla seconda vettura (probabilmente schierata in Pro-AM) Pierre Kaffer affiancherà Kim Luis Schramm e Clemens Schmid.

Presente anche Frank Stippler su una vettura del Car Collection Motorsport.

I precedenti parlano sicuramente a favore di Audi, con 4 vittorie (2010, 2011, 2014, 2017) da quando sono state istituite le GT3 in classifica assoluta. Oltre alla casa dei Quattro Anelli, anche Porsche (2010), Mercedes (2013), e due successi di BMW (2015, 2016).

Ricordiamo inoltre che la 24 ore è inserita nel contesto dell’Intercontinental GT Challenge, formato da 4 appuntamenti e facente parte dei campionati creati da Ratel. Oltre a Spa, rimangono la 10h di Suzuka (dal 24 al 26 agosto) e la 8h di Laguna Seca (dal 26 al 28 Ottobre).

E’ intervenuto anche Chris Reinke, il responsabile di Audi Sport Costumer Racing, per l’imminente gara sulle Ardenne, definendola “la gara GT più importante dell’anno” “Per quattro giorni”, continua Reinke :”Il Belgio sarà il centro del motorsport internazionale. Speriamo di dare ai numerosi fan un grande weekend per la vittoria complessiva, i vari successi di classe e la Coupe du Roi, per il migliore Costruttore”.

 

Link Utili

Live Timing + Live Streaming

Live Timing 2

Onboard

 

24 Nurburgring24 ore di SpaAudi Sport customer racingBlancpain GT SeriesChristopher MiesDries VanthoorEndurance CupFasslerFrijnsJamie GreenLand MotorsportNico MullerRastTeam SaintelocVan der LindeWRT

Full Throttle • 16 luglio 2018


Previous Post

Next Post