Audi potrebbe tornare a Le Mans con una vettura alimentata ad idrogeno

Il quotidiano Le Maine Libre ha riferito che Audi potrebbe preparare un ritorno alla 24h di Le Mans entro il 2022.

Il Marchio dei Quattro Anelli è intenzionato a creare un prototipo alimentato ad idrogeno, il quale rientrerebbe nel regolamento a “zero emissioni”, fortemente voluto da ACO per il 2024.

Audi R18 e-tron quattro #2 (Audi Sport Team Joest), Loïc Duval (F), Kyle Wilson-Clarke (Race Engineer Audi R18 e-tron quattro #2), Tom Kristensen (DK), Allan McNish (GB)

Il lavoro sul prototipo è già in fase avanzata, nonostante Audi sia riuscita a tenere il segreto per tanto tempo. Ulteriori rumors dichiarano che anche BMW è interessata a questo progetto e non è detto che anche la casa di Stoccarda potrebbe effettivamente sviluppare una vettura, per seguire la strada dell’idrogeno per un lungo periodo.

Audi non ha ancora commentato queste voci.

2012: FIA Endurance World Champion

Questa notizia arriva pochi giorni dopo la conferma del programma HG GreenGT. Infatti, la scorsa settimana a Spa Francorchamps ha fatto il suo debutto una macchina dimostrativa con il telaio di una LMP3. Yannick Dalmas era al volante ed ha completato alcuni giri di pista ed un rifornimento.

L’idrogeno è contenuto in serbatoi sigillati ad una pressione di 700 bar; le guarnizioni ed il contenuto del serbatoio vengono sistematicamente ispezionato prima dell’iniezione di idrogeno.

ACOAudiaudi sportGreenGTIdrogeno

Full Throttle • 28 settembre 2018


Previous Post

Next Post