Mattia Drudi è ufficialmente factory driver per Audi Sport

Finalmente è arrivata la notizia ufficiale, che attesta l’entrata in orbita Audi Sport per il 20enne.

Dopo aver iniziato la sua carriera in Porsche, la svolta è arrivata lo scorso anno, quando ha intrapreso due tappe nel GT Italiano con Audi Sport Italia. Grazie a questo trampolino di lancio, è stato scelto per effettuare un test nel DTM, mentre quest’anno ha già affrontato la 24 ore di Dubai.

Per il programma definitivo dovremmo attendere ancora qualche settimana ma c’è la volontà da parte di Audi Sport Customer Racing di partecipare al Blancpain GT Series, GT Masters, più ulteriori eventi di rilievo come la 24 ore del Nurburgring.

Insieme a Drudi, sono stati annunciati come factory driver anche Niels Langeveld e Rahel Frey. L’olandese Langeveld verrà impiegato nel programma Turismo e troverà come compagno di squadra Gordon Shedden, mentre la “Lady” svizzera Frey, al nono anno consecutivo in Audi, ha fatto da tutor nella R8 LMS Cup ma ha già un buon know-how con le GT3 e prenderà parte al programma asiatico GT3.

Chris Reinke è intervenuto dicendo: ”Il nostro programma racing è cresciuto rapidamente nel corso degli ultimi anni, a causa dello sviluppo positivo delle vendite. Per questo, abbiamo adattato la nostra entry dei factory driver per la nuova stagione. I nostri piloti, che vantano una grande esperienza, saranno affiancati da questi nuovi arrivi”.

Drudi quindi affiancherà Kelvin van der Linde (dove ha già condiviso la vettura alla 24 ore di Dubai), Chris Mies, Chris Haase, Franz Stippler, Dries Vanthoor, Frederich Vervisch e Markus Winkelhock.

Mattia Drudi
Audi Sport customer racingaudi sport italiaMattia Drudi

Full Throttle • 13 Febbraio 2019


Previous Post