Bottino pieno per Riberas e Mies a Misano

E’ stato un weekend da incorniciare per Alex Riberas e Christopher Mies, i quali hanno vinto in Gara 1 e dominato in Gara 2.

Come se non bastasse, nella seconda ed ultima gara, ben quattro Audi R8 sono giunte nelle prime 4 posizioni. Il WRT occupa anche la seconda posizione con Will Stevens e Dries Vanthoor. Completa il podio Simon Gachet e Christoper Haase, sulla #25 del Sainteloc Racing.

Senza dubbio gli avversari hanno avuto molti problemi, infatti Raffaele Marciello (il quale partiva dalla pole position in Gara 2) sulla Mercedes #88, ha urtato un dosso posto vicino al cordolo, e colpendolo ha divelto il paraurti. Questo ha fatto sì che Michael Meadows, terminasse solamente in 10° posizione; vanificando l’ottimo lavoro fatto nella gara del sabato, dove i driver hanno concluso in seconda posizione assoluta.

Una foratura ad inizio stint ha messo fuori gioco la Lamborghini #63 di Mirko Bortolotti e Christian Engelhart, mentre viaggiava in squarta posizione. La sosta aggiuntiva li ha relegati in 18° posizione ad un giro di distacco dai leader.

Doppia vittoria in classe Silver Cup per la Mercedes AMG, rispettivamente di Nico Bastian e Jack Manchester (sulla #90) in Gara 1, e Nicolas Jamin e Denis Bulatov (Mercedes #87) in Gara 2. Ottimo weekend per Stuart Leonard e Sheldon van der Linde, i quali salgono in entrambe le occasioni a podio, sulla Audi #17 del WRT.

Dopo questo weekend, la situazione in classifica piloti del Blancpain GT Series, vede al comando Riberas/Mies (Audi) a 103,5 punti, secondo Vanthoor (Audi) a 79,5, chiude la Top3 Marciello (Mercedes) a 77,5.

Mentre in classifica Team, il WRT (Audi) fa da padrone con 125,5 punti, secondo l’Emil Frey Racing (Lexus) ad 86,5, terzo GRT (Lamborghini) a 70,5.

La prossima tappa si terrà a Spa, per il main event del Blancpain GT Series, per la 24 ore. Già da questa gara, capiremo chi ha il potenziale per vincere il campionato, dal momento che vengono assegnati punti validi alla 6°, 12° e 24° ora.

24 ore di SpaAlex RiberasBlancpain GT SeriesChristopher MiesDries VanthoorKelvin van der LindeMisano AdriaticoSheldon van der LindeSprint CupWRT

Full Throttle • 25 giugno 2018


Previous Post

Next Post