ABT Sportsline potenzia la nuova Q8 50 TDI portandola a 330CV.

Tempo fa scegliere quale auto acquistare era una decisione difficile: un coupé sportivo era divertente, ma piccolo. Un’ auto a quattro ruote motrici poteva andare ovunque, ma esteticamente non era il massimo. E i SUV? Quelli erano tanto comodi quanto grossi e pesanti.
Nel corso degli anni, i compromessi si sono ridotti e la nuova Audi Q8 mette finalmente fine a tutto questo; e per coloro che vogliono un po’ di più in termini di potenza rispetto a quello che la versione stock può offrire, ABT Sportsline ha la risposta. Pochi mesi dopo il lancio della vettura, il tuner più grande del mondo per i veicoli Audi e Volkswagen offre già un potenziamento, ruote da 22 pollici e diversi extra per gli interni.

Mythos Black Audi Q8 by ABT Sporsline

Il “50 TDI“, che combina piacere di guida ed efficienza nei lunghi viaggi ha ricevuto un “ritocco” che porta il motore a sviluppare ben 330CV anziché 286CV e la coppia da 600 a 650Nm.
L’ABT Engine Control (AEC) sviluppata appositamente dal tuner bavarese, garantisce la massima affidabilità e un’erogazione ottimale della potenza. La complessa calibrazione viene eseguita sul banco dinamometrico e sulle strade pubbliche.

Mythos Black Audi Q8 by ABT Sporsline

Gli imponenti cerchi ABT da 22 pollici, d’altra parte, garantiscono una grande aderenza sul fondo stradale grazie alla perfetta distribuzione della potenza del veicolo. Per quest’ultimi, sono disponibili due interessanti opzioni: l’ABT FR, sportivo ed elegante, in Mystic Black con doppie razze lucidate frontalmente, oppure l’ABT SPORT GR, un modello estrememante attuale e di successo, anch’esso in Mystic Black. Inoltre, per il Q8 saranno disponibili nuove compenti molto presto, ABT Sportsline infatti sta già preparando l’ “Aero Package” un pacchetto aerodinamico completo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

ABTAbt Q8ABT SportslineAudiaudi q8q8

Giuseppe Mannella • 9 novembre 2018


Previous Post

Next Post